Regione Lombardia

Accertamento di Compatibilità Paesaggistica - ai sensi degli artt. 167 E 181 del D. Lgs. n. 42 del 22.01.2004

Ultima modifica 8 marzo 2019

QUANTO :

Presentare al Punto Comune modulo in carta libera con n. 1 Marca da bollo da € 16,00 indicando i dati e l´indirizzo del proprietario o avente titolo, i dati del tecnico incaricato, la descrizione delle opere eseguite allegando gli elaborati di progetto in triplice copia, firmati dal richiedente e da un tecnico abilitato (progettista e/o direttore lavori o tecnico rilevatore), copia del documento d´identità del dichiarante e del tecnico incaricato.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE :

Il procedimento ai sensi dell´art. 2 della Legge 241/90 e s.m.i. si conclude entro 180 (centottanta) giorni di tempo per valutare la domanda ed esprimersi, previo parere vincolante espresso dalla competente Sovrintendenza, entro il termine previsto di 90 (novanta) giorni ai sensi dell´art. 167, comma 5 del Decreto Legislativo n. 42/2004. Qualora venga accertata la compatibilità paesaggistica, il trasgressore è tenuto al pagamento di una somma equivalente al maggiore importo tra il danno arrecato ed il profitto conseguito mediante la trasgressione. L´importo della sanzione è determinato secondo quanto stabilito dal regolamento comunale per l´applicazione delle sanzioni di cui all´art. 167 del Decreto Legislativo 42/2004 approvato con delibera di C.C. n. 34 del 11/04/2013. In caso di rigetto dalla domanda si applica la sanzione demolitoria e la rimessa in pristino.

La sanzione prevista e diritti di segreteria verranno comunicati successivamente secondo quanto previsto dal regolamento comunale sopraccitato.

Modulistica:

-Modulo richiesta compatibilità paesaggistica

-Delibera CC n.34 del 11.4.2013

CHI :

UFFICIO UO CONTROLLO DEL TERRITORIO E CATASTO