Regione Lombardia

Assegnazione numero matricola ascensori

Ultima modifica 4 marzo 2019

Che cosa è e a che cosa serve :  

Ai sensi del nuovo DPR N. 214/2010 che modifica il vigente DPR 162/99, nel caso in cui sia necessario mettere in esercizio un ascensore ad uso privato, è necessario darne comunicazione entro 10 giorni dalla data della dichiarazione di conformità dell’impianto. L’ufficio competente rilascerà il numero di matricola dell’impianto entro 30 giorni dalla ricezione della comunicazione.

Chi può fare la richiesta
Il proprietario dello stabile o l’amministratore del condominio ove è installato l’impianto.

Quando fare la richiesta e come
Alla comunicazione è necessario allegare la seguente documentazione:
a) l'indirizzo dello stabile ove e' installato l'impianto;
b) la velocità, la portata, la corsa, il numero delle fermate e il tipo di azionamento;
c) il nominativo o la ragione sociale dell'installatore dell'ascensore o del fabbricante del montacarichi o dell'apparecchio di sollevamento rispondente alla definizione di ascensore la cui velocità di spostamento non supera 0,15 m/s, ai sensi dell'articolo 3, comma 3, del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 17;
d) la copia della dichiarazione di conformità di cui all'articolo 6, comma 5, del presente regolamento ovvero all'articolo 3, comma 3, lettera e), del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n.17;
e) l'indicazione della ditta, abilitata ai sensi del decreto del Ministro dello sviluppo economico 22 gennaio 2008, n. 37, cui il proprietario ha affidato la manutenzione dell'impianto;
f) l'indicazione del soggetto incaricato di effettuare le ispezioni periodiche sull'impianto, ai sensi dell'articolo 13, comma 1, che abbia accettato l'incarico.

Modalità di pagamento
Non prevista.

Costi da sostenere
Non Previsiti.

Sanzioni
Quelli previsti dal DPR 162/99 E successive modifiche.

Chi :  

UFFICIO UO SUAP

Modulistica ascensori

Allegato 26.00 KB formato pdf
Scarica