Regione Lombardia

Vendita quotidiani e riviste

Ultima modifica 9 gennaio 2019

Che cosa è e a che cosa serve:

Per vendita quotidiani e periodici si intende l’attività di vendita e diffusione della stampa quotidiana e periodica in chiosco, sia su suolo pubblico che su suolo privato, oppure in negozio.
La vendita può avvenire in forma esclusiva nel caso in cui l’attività di vendita di quotidiani e periodici si configuri come attività prevalente, sia all’interno di un chiosco che all’interno di un negozio, oppure in forma non esclusiva nel caso in cui l’attività si configuri come attività complementare di altra attività e la vendita di quotidiani e periodici avvenga all’interno di altre strutture quali esercizi di vicinato, medie e grandi strutture di vendita, pubblici esercizi.

Chi può fare la Richiesta
Requisiti soggettivi:

  • possesso dei requisiti morali previsti dall'articolo 71 del D.Lgs n. 59/2010; 
  • assenza di pregiudiziali ai sensi della legge antimafia; 
  • iscrizione alla CCIAA Registro Imprese.

Quando fare la richiesta e Come

Per aprire o modificare un'attività  di rivendita di quotidiani e riviste occorre presentare, esclusivamente per via telematica al SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) del Comune di Lainate, una Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA)
La presentazione della SCIA consente di iniziare subito l’attività.
In applicazione del D. lgs. 59/2010 non è più necessario il rilascio dell’autorizzazione.

Modalità di Pagamento
Non prevista.

Costi da Sostenere
Non previsti

Sanzioni
Quelli previsti per la SCIA

Reclami e Ricorsi
Non previsti.

Chi:
UFFICIO UO SUAP

SCIA 2017

Allegato 2.29 MB formato pdf
Scarica